01:42 26 Maggio 2019
Cremlino

La Russia estinguerà il debito dell’ex URSS con Sarajevo

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
4192

La Russia ha firmato un accordo con la Bosnia-Erzegovina per il pagamenti dei debiti dell’ex Unione Sovietica. Lo ha annunciato oggi il viceministro delle Finanze Sergej Storchak.

Il ministro russo ha sottolineato che la Bosnia-Erzegovina è l'ultimo paese creditore dell'ex URSS con cui estinguere il debito. I debiti con gli altri creditori ex Jugoslavi (Croazia, Serbia, Montenegro, Slovenia e Macedonia) sono stati estinti tra il 2011 e il 2016.

Storchak ha spiegato che l'accordo prevede il pagamento di 125 milioni di dollari entro 45 giorni.

Correlati:

Media: la Russia ripagherà completamente i debiti dell’URSS nel 2017
La Russia pagherà 125 milioni di dollari per i debiti URSS
Russia, viceministro: nessun contatto da Kiev per il debito pendente
Tags:
pagamento, accordo, debito, Bosnia-Erzegovina, Jugoslavia, URSS, Unione Sovietica, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik