Widgets Magazine
07:54 18 Ottobre 2019
Berlino

Germania, economista ha la soluzione per cancellare la disuguaglianza di reddito

© AP Photo / Michael Sohn
Mondo
URL abbreviato
451
Seguici su

Heiner Flassbeck, ex Segretario di Stato presso il Ministero delle Finanze sotto il cancelliere Gerhard Schröder, ritiene che l’aumento dei salari in Germania dovrebbe essere più percepibile rispetto al passato. Solo in questo modo si possono livellare le disuguaglianze di reddito nel paese.

Per gli esperti dell'Istituto di Economia e Scienze Sociali (WSI) della fondazione Hans Beckler la disuguaglianza sta minacciando la coesione della società tedesca. Flassbeck conferma questa idea e sottolinea la polarizzazione all'interno del paese: da un lato i super-ricchi dall'altro una terribile povertà.

Seconco Flassbeck, è necessario perseguire una politica "in cui i salari crescono del 5% ogni anno, indipendentemente dal livello di reddito". Per le persone con basso reddito, questo indicatore può essere superiore.

Flassbeck è convinto che si debba ancora una volta aumentare i tagli fiscali per le aziende tedesche, "ma è un tabù assoluto per quasi tutti i partiti". Tali misure possono valere anche per le tasse di proprietà e di successione. "Tuttavia, il fattore decisivo è la politica sui salari e dalle organizzazioni sindacali in questa occasione non ho sentito proposte chiare. Sono soddisfatto di loro stessi per aver aumentato gli stipendi del 2%. Ma non funziona. In caso contrario, non riusciremo mai a sbarazzarci della disuguaglianza".

Correlati:

Germania, tasso di povertà alle stelle. Mai così alto dalla caduta del muro di Berlino
Germania, media: l’esercito è a corto di munizioni
La Germania teme gli Iskander a Kaliningrad e cerca il dialogo con la Russia
Tags:
povertà, ricchezza, salari, reddito, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik