22:04 31 Ottobre 2020
Mondo

ONU e USAID nel mirino dei tagli di Trump

Mondo
URL abbreviato
531
Seguici su

L’amministrazione Trump intende tagliare il 50% del finanziamento alle Nazioni Unite. Lo riferisce Foreign Policy.

Il taglio influenzerà i programmi delle missioni di pace, alimentazione e rifugiati, e il fondo UNICEF. Washington può rinunciare al finanziamento parzialmente o totale dei programmi climatici e del fondo per la Popolazione. La testata collega queste misure direttamente alla volontà di Trump di accrescere il bilancio militare di 54 miliardi di dollari.

Nel mirino di Trump c'è anche il taglio di un terzo del bilancio di USAID, l'agenzia americana per lo sviluppo internazionale impegnata in ambito umanitario, il cui budget annuale è di circa 50 miliardi di dollari.

Gli Stati Uniti sono il maggiore donatore finanziario delle Nazioni Unite. All'inizio del 2017, Washington ha coperto il 22% dei costi dell'organizzazione per tre miliardi di dollari. Per confronto, la quota della Russia nel bilancio dell'organizzazione è del 2,5% o 78 milioni di dollari.

Correlati:

Via libera di Trump alla CIA per uccidere i terroristi con i droni
Trump intende accogliere il presidente della Cina nella sua residenza in Florida
Dichiarata possibile data per incontro Putin-Trump
Tags:
taglio, finanziamenti, USAID, ONU, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook