02:54 17 Giugno 2019
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

Turchia-Germania, Erdogan rilancia le accuse a Merkel: Ospitate i terroristi

© AP Photo / Burhan Ozbilici
Mondo
URL abbreviato
23105

Il portavoce del governo tedesco: Il Cancelliere non si farà coinvolgere da queste provocazioni.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato il cancelliere tedesco Angela Merkel di sostenere i terroristi. Ciò nel mezzo della crisi con l'Europa a seguito dello scandalo delle manifestazioni pre-referendum di Ankara.

All'inizio della giornata, il ministero degli Esteri tedesco ha messo in guardia i suoi cittadini da potenziali minacce alla loro sicurezza durante il prossimo referendum costituzionale in Turchia, che farebbe aumentare i poteri presidenziali sui legislatori e la magistratura, previsto per il 16 aprile.

"Purtroppo alcuni paesi dell'Unione europea non tollerano l'ascesa della Turchia, e la Germania è a capo — ha detto Erdogan —. Berlino sostiene senza sosta il terrorismo… Cara Merkel, state sostenendo i terroristi!".

La Turchia aveva inviato un elenco di organizzazioni considerate terroristiche con 4.500 file sulle loro attività, ha aggiunto il presidente, accusando il cancelliere di ospitare terroristi nel suo paese senza fare nulla per correggere la situazione. Il capo dello stato ha continuato a criticare Merkel per aver preso le parti dell'Olanda nello scandalo scoppiato dopo che le autorità dell'Aja hanno rifiutato di far atterrare l'aereo del ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu nel paese.

Inoltre, hanno impedito alla famiglia e al ministro degli Affari sociali Fatma Betul Sayan Kaya di entrare in turco consolato a Rotterdam. Entrambi i ministri avevano programmato di tenere una manifestazione pre-referendum per gli espatriati turchi presso la struttura diplomatica. Il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, ha poi ridicolizzato le accuse, affermando che la Merkel non avrebbe partecipato a eventuali provocazioni.

I rapporti tra Berlino e Ankara hanno subito uno stop dopo l'arresto a febbraio del giornalista turco-tedesco Deniz Yucel a Istanbul con l'accusa di partecipare a un'organizzazione terroristica, e si sono ulteriormente deteriorati dopo che il presidente turco Erdogan ha fatto domenica un parallelo tra le autorità tedesche e i nazisti, mentre criticava Berlino che aveva vietato i comizi elettorali di Ankara sul suolo tedesco in vista del referendum costituzionale.

Correlati:

Il governo della Turchia ha invitato la Germania ad "imparare a comportarsi"
Germania, la posizione di Merkel e governo sulla Turchia in UE è sempre uguale
Tags:
crisi, Mevlüt Çavuşoğlu, Angela Merkel, Recep Erdogan, Turchia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik