11:26 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1410
Seguici su

Il Giappone prevede di inviare a maggio la sua nave più grande, il cacciatorpediniere portaelicotteri “Izumo”, in una missione di navigazione trimestrale nel mare Cinese Meridionale, comunica l’agenzia Reuters citando come fonte le autorità giapponesi.

L'obiettivo della missione sarà di testare le capacità della "Izumo" in una lunga navigazione" riporta l'agenzia.

Il cacciatorpediniere portaelicotteri, entrato in servizio due anni fa ormeggerà a Singapore, in Indonesia, nelle Filippine e nello Sri-Lanka, dopo di che prenderà parte all'esercitazione congiunta con gli Stati Uniti e l'India, "Malabar", scrive l'agenzia.

Le esercitazioni navali "Malabar" vengono condotte annualmente dal 1992 tra India e USA. Il Giappone ha iniziato a prenderne parte negli ultimi anni. A dicembre dello scorso anno al summit indo-giapponese il premier Shinzo Abe ha annunciato la partecipazione regolare alle esercitazioni. Tra la Cina e alcuni paesi della regione, Giappone, Vietnam e Filippine,ci sono delle controversie riguardo i confini marittimi e le aree di responsabilità nel Mar Cinese meridionale e il mar Cinese Orientale. La Cina ritiene che le Filippine e il Vietnam consapevolmente utilizzino il supporto degli USA per un'escalation delle tensioni nella regione.

La corte internazionale dell'Aia nel mese di luglio 2016 su richiesta delle Filippine, ha deciso che le rivendicazioni territoriali nel Mar Cinese meridionale da parte della Cina non sono fondate. La corte ha deciso che le isole contese nell'arcipelago delle Spratly (Nansha) non appartengono alla zona economica esclusiva. La Cina non ha riconosciuto la decisione dell'arbitrato.

Correlati:

Intelligence USA: Pechino si prepara a schierare missili nel Mar Cinese meridionale
Cina reagisce bruscamente al pattugliamento della Marina USA nel Mar Cinese meridionale
USA inviano gruppo navale d'attacco nel Mar Cinese Meridionale
Tags:
Esercitazioni navali, Portaelicotteri, esercitazioni, Marina militare, Shinzo Abe, Mar Cinese Meridionale, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook