12:59 27 Maggio 2019
Una vista di Kabul

L’Afghanistan propone alla Russia di investire nella ripresa dell’economia nazionale

© AFP 2019 / SHAH Marai
Mondo
URL abbreviato
6201

Kabul ha proposto a Mosca di investire in 124 progetti per sostenere l’economia afgana. Lo riporta oggi il quotidiano “Izvestia”, citando l’ambasciata dell’Afghanistan in Russia.

"Molte infrastrutture in Afghanistan sono state costruite da specialisti sovietici e possono essere ricostruite dalla Russia. Sono più di 100; 124 per l'esattezza. Tra questi ci sono: il tunnel ‘Salang', l'industria di panificazione di Kabul, l'università politecnica, l'industria di riparazione automobili ‘Dzhangalak', la centrale elettrica di Pul-i-Khumri", ha spiegato Mohammad Qasim, addetto per gli affari economici e commerciali dell'ambasciata dell'Afghanistan a Mosca.

Quasim ha osservato che il tema della ripresa dell'economia afghana è stato già trattato in occasione dell'incontro tra l'ambasciatore dell'Afghanistan a Mosca Abdul Kochan e il viceministro dell'Energia russo Yurij Sentyurin. Quest'ultimo ha assicurato che ci sono circa 30 aziende russe pronte ad investire nella ricostruzione delle infrastrutture afgane.

Correlati:

"Afghanistan campo di battaglia di "guerre per procura" tra le potenze
Comandante truppe USA in Afghanistan accusa la Russia di sostenere i talebani
Afghanistan, i talebani impongono proprie tasse alla popolazione
Tags:
infrastrutture, Investimenti, ripresa, Ricostruzione, Economia, Afghanistan, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik