11:18 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Alla parata della Vittoria sfila il nuovissimo carro armato Armata.

    Fonte: “Armata”, T-50 e S-500 rientrano nel nuovo programma statale per gli armamenti

    © Sputnik. Ilya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    11963330

    La produzione di tali sistemi militari come il caccia di quinta generazione T-50 PAK-FA, il Mig-35, la piattaforma di combattimento universale “Armata” e la contraerea missilistica S-500 verranno inclusi nel nuovo programma statale per gli armamenti del 2018-2025, ha comunicato a RIA Novosti venerdì una fonte del Ministero della difesa.

    Il nuovo programma statale per gli armamenti 2018-2025 verrà preparato per la fine di giugno di quest'anno. Attualmente in Russia si sta implementando il programma del 2010-2020, alla fine del quale l'esercito russo dovrà rinnovare il 70% del proprio equipaggiamento.

    "Nel nuovo programma statale dovrà figurare la produzione di questi nuovi sistemi e armamenti come la contraerea missilistica a lungo raggio S-500, il caccia di quinta generazione T-50, il  Mig-35, la piattaforma "Armata" e altri" ha dichiarato un interlocutore dell'agenzia.

    Correlati:

    Business Insider elenca gli armamenti più pericolosi della Russia
    In Russia al via i corsi di formazione per i nuovi lanciamissili S-500
    UEC stabilisce data volo di prova del caccia T-50 con nuovo motore
    Londra spaventata dal carro armato “Armata” e dal cingolato "Kurganets" della Russia
    Tags:
    Armamenti, S-500, MiG-35, T-50, armamenti, carro armato T-14 "Armata", corsa agli armamenti, sviluppo, governo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik