19:25 23 Luglio 2018
People wave the flags of Georgia (R) and the European Union (L) during celebrations for the signing of an association agreement with the EU in Tbilisi on June 27, 2014

Per i cittadini della Georgia regime senza visto verso l'Europa dal 28 marzo

© AFP 2018 / VANO SHLAMOV
Mondo
URL abbreviato
5110

Le modifiche del regime dei visti tra la Georgia e l'Unione Europea sono state pubblicate sulla gazzetta ufficiale dell'Unione Europea.

Il regime senza visti per i viaggi di breve durata entrerà in vigore tra 20 giorni, il 28 marzo, riferisce il ministero degli Esteri georgiano. Il consiglio d'Europa ha formalmente approvato l'introduzione di un regime senza visti per i cittadini della Georgia, il 27 febbraio. Il ministero degli Esteri georgiano si è congratulato con tutti i cittadini del paese "per una decisione così importante".

"Siamo lieti che gli sforzi del governo della Georgia per l'attuazione delle riforme abbiano portato a dei risultati" ha detto il ministero degli esteri georgiano.

Contemporaneamente, al regime di esenzione dal visto, entrerà in vigore anche il meccanismo di sospensione del regime dei visti. Questo è un accordo relativo al meccanismo di paesi terzi, in caso di crisi di migrazione in uno o più stati membri dell'Unione Europea, esposto al Consiglio dell'Unione come condizione preliminare per l'abolizione dei visti per i cittadini dell'Ucraina e della Georgia.

I cittadini della Georgia saranno in grado di viaggiare senza visti per i paesi dell'Unione Europea con passaporti biometrici, nei paesi dell'area Schengen, per non più di 90 giorni nell'arco di sei mesi. Il regime senza visti non dà il permesso di lavoro nei paesi dell'Unione Europea, se il cittadino frequenterà una scuola, per più di 3 mesi, è necessario contattare l'ambasciata o il consolato del paese in questione.

Correlati:

Vienna propone di creare centri di accoglienza per profughi in Georgia e nei Balcani
La Georgia non ospiterà i profughi dell’Unione Europea
Georgia, NATO chiede a Russia di togliere riconoscimento di Abcasia e Ossezia del Sud
Tags:
Visto, Abolizione dei visti con Ucraina, visti, Georgia, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik