02:41 22 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
508
Seguici su

Il ragazzo sotto protezione di un gruppo noto per l’attività a sostegno dei dissidenti del regime.

Ancora un mistero legato alla morte di Kim Jong Nam. Ora spunta sui social il video di un giovane che dice di essere il figlio del fratellastro del leader nordcoreano: "Mio padre è stato ucciso pochi giorni fa. Insieme a me ci sono mia madre e mia sorella", dice nel filmato messo in rete dal gruppo Cheollima, noto per l'attività a sostegno dei dissidenti del regime.

E che avrebbe messo in salvo Kim Han-sol in un luogo sicuro grazie al supporto di Paesi Bassi, Stati Uniti e Cina Kim Jong Nam è stato ucciso il 13 febbraio all'aeroporto internazionale di Kuala Lumpur con il gas nervino.

Correlati:

Media riferiscono del ruolo russo in indagini su morte di Kim Jong-nam
Diplomatico nordcoreano sospettato di essere coinvolto dell'omicidio di Kim Jong-Nam
"Ci siamo incontrati a Mosca". Politologo sudcoreano in memoriam di Kim Jong-nam
Chi ha ucciso Kim Jong-Nam? E perché? Varie ipotesi infittiscono ulteriormente il mistero…
Tags:
Famiglia, Omicidio, Kim Jong-nam, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook