13:04 24 Febbraio 2018
Roma+ 10°C
Mosca-10°C
    Rossetto e Kalashnikov: le donne dell'armata russa

    A Mosca vogliono dedicare un monumento alle donne rivoluzionarie

    © AP Photo/ Dmitry Lovetsky
    Mondo
    URL abbreviato
    9212

    Alla vigilia della Giornata Internazionale della donna la proposta arriva dai Comunisti russi.

    "È tempo di dedicare dei bronzi alle donne rivoluzionarie come Clara Zetkin, Rosa Luxemburg, Nadezhda Krupskaja, Alexandra Kollontai, che hanno dedicato la vita alla lotta per la liberazione sociale delle donne, per questa bellissima festa dell'8 Marzo", ha detto a RT il leader del partito Maxim Suraikin.

    Le sculture raffigureranno le quattro famose rivoluzionarie con garofani e tulipani in mano, come simbolo dell'unità dei russi e degli stranieri insieme per il movimento per i diritti delle donne, la protezione della maternità e dell'infanzia.

    Il monumento potrebbe essere istallato in uno dei nuovi quartieri di Mosca, l'appello verrà rivolto al municipio di Mosca dopo le feste. Suraikin ha sottolineato che la componente maschile del partito è pronta a lavorare gratis per un paio di turni per la costruzione del monumento.

    Correlati:

    Le prime pagine italiane del 8 marzo
    8 marzo, Putin porge gli auguri alle donne russe
    Sondaggio, gli uomini russi preferiscono le belle donne
    Tags:
    Monumento, statua, 8 marzo, Partito Comunista, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik