17:46 22 Maggio 2019
Recep Tayyip Erdogan

Turchia, Erdogan: Yücel è una spia tedesca

© AP Photo / Francois Mori
Mondo
URL abbreviato
361

Per il presidente turco Recep Tayyip Erdogan il giornalista tedesco di origine turca Deniz Yücel è un agente segreto di Berlino, aggiungendo che da un mese si nascondeva nel consolato tedesco. Lo riverisce il canale televisivo NTV.

I rapporti tra Berlino e Ankara si sono nuovamente tesi dopo l'arresto a Istanbul, lo scorso lunedì, del giornalista tedesco di origine turca Deniz Yücel. Il reporter è accusato di aver sospettato del coinvolgimento delle autorità turche di concorso in organizzazione terroristica, uso abusivo di dati e propaganda del terrorismo. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiesto ad Ankara il rilascio di Yücel e il rispetto della libertà di stampa.

«Come esponente del PKK e agente tedesco [Yücel] si è nascosto per un mese nel consolato della Germania. Per un mese intero abbiamo cercato di farcelo consegnare affinché si presentasse di fronte ad un giudice, ma non ce lo hanno consegnato. Ho detto alla Merkel: quando chiediamo l'estradizione dei terroristi, voi vi appellate alla vostra giustizia indipendente e imparziale, e noi confidiamo nella nostra giustizia. Poi ce lo hanno consegnato e il giudice lo ha fatto arrestare», ha detto Erdogan parlando ad una cerimonia di premiazione a Istanbul.

 

Correlati:

Berlino si appella al buonsenso di Ankara per evitare declino delle relazioni bilaterali
Il governo della Turchia ha invitato la Germania ad "imparare a comportarsi"
Turchia, consigliere Erdogan contro Bruxelles: accordo sui migranti non durerà per sempre
Tags:
servizi segreti, spia, giornalista, Arresto, relazioni, Recep Erdogan, Germania, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik