10:43 22 Settembre 2018
Sofia, Bulgaria

Bulgaria, i socialisti se vinceranno le elezioni bloccheranno le sanzioni contro la Russia

© Fotolia / Adonsky
Mondo
URL abbreviato
10441

Il leader del Partito socialista bulgaro (BSP) Kornelia Ninov ha dichiarato che se vincerà alle prossime elezioni parlamentari bloccherà il rinnovamento delle sanzioni europee contro la Russia. Lo riferisce il portale Dnevnik.bg.

Le elezioni parlamentari in Bulgaria si terranno il 26 marzo. Secondo i sondaggi, i principali contendenti sono il partito dei "Cittadini per lo sviluppo europeo della Bulgaria" (GERB), guidati dall'ex primo ministro Boyko Borisov, e il BSP.

«Se il BSP vincerà le elezioni e io diventerò primo ministro, andrò a Bruxelles e dirò: ‘Signori, la prossima volta che si voterà per le sanzioni contro la Russia, la Bulgaria porrà il veto», ha dichiarato il leader dei socialisti.

Correlati:

Francia, senatore: favorevoli alla graduale abolizione delle sanzioni contro la Russia
Russia e USA potrebbero accordarsi su abolizione sanzioni, ha detto il capo di AmCham
Putin: la Russia non sosterrà nuove sanzioni contro la Siria
Tags:
veto, sospensione, Rinnovo sanzioni, elezioni, Sanzioni, Sanzioni alla Russia, Bulgaria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik