22:06 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Sean Hannity

    USA, conduttore FoxNews contro democratici: interferenze Russia sono vostra invenzione

    © AP Photo/ Kevin Cederstrom
    Mondo
    URL abbreviato
    9823282

    Il conduttore di Fox News Sean Hannity ha accusato il Partito democratico e i media “propagandistici” di diffamare l'amministrazione di Donald Trump i cui membri avrebbero “cospirato” con la Russia per influenzare i risultati delle elezioni presidenziali.

    "Per diversi mesi i media propagandistici di sinistra e i democratici hanno schiumato di rabbia per l'interferenza russa nelle elezioni, senza fornire alcuna prova", ha detto il conduttore all'inizio del programma.

    A suscitare la reazione furibonda di Hannity è stata la notizia pubblicata dal Washington Post dell'incontro tra il procuratore generale e segretario della Giustizia Jeff Sessions con l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Sergej Kislyak, nascondendo informazioni importanti su questo evento.

    Per Hannity, si tratta solo di "teorie del complotto" dei democratici che cercano di dimostrare che Hillary Clinton ha perso le elezioni solo a causa dell'interferenza della Russia.

    Correlati:

    Mosca: “vergognose” le illazioni su legami tra procuratore generale USA e ambasciatore
    Cremlino d’accordo con Trump: campagna mediatica è “caccia alle streghe”
    Sondaggio: impatto positivo dagli americani sul discorso di Trump
    Tags:
    campagna mediatica, interferenza, cospirazione, Complottismo, elezioni, Media, voto, Donald Trump, Hillary Clinton, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik