22:36 25 Settembre 2017
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    Polizia di fronte al parlamento ucraino

    Ucraina, a Kiev le prostitute scendono in piazza per la legalizzazione della prostituzione

    © REUTERS/ Valentyn Ogirenko
    Mondo
    URL abbreviato
    251342154

    Un gruppo di prostitute ucraine ha manifestato a Kiev di frotne al parlamento contro le sanzioni che colpiscono la prostituzione. Lo riporta l’agenzia Unian.

    Secondo l'agenzia, alla manifestazione a difesa della prostituzione si sono uniti anche diversi uomini. Gli striscioni esposti durante il corteo inneggiavano alla legalizzazione della prostituzione. Non lontano dalla piazza del parlamento si è svolta una contromanifestazione a sostegno dei "valori della famiglia" e contro la prostituzione.

    Non si tratta della prima manifestazione di questo genere. Le prostitute ucraine hanno diverse volte manifestato a Kiev di fronte ai palazzi del potere contro le sanzioni che colpiscono loro e i loro clienti, chiedendo invece che il loro lavoro venga legalizzato.

    Correlati:

    Savchenko pronta a governare Ucraina con metodi di Pinochet
    Ucraina, premier Groisman: “acquisteremo il carbone da Russia o USA”
    Nel 2017 l'Ucraina prevede di ottenere da FMI circa 5,4 miliardi di dollari
    Tags:
    prostituzione, Manifestazione, Protesta, Sanzioni, Situazione in Ucraina, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik