17:06 22 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Oggi Berlino ospita il terzo forum internazionale organizzato da Gazprom nell’ambito del programma FOOTBALL FOR FRIENDSHIP.

    Ministro dello sport: nessun teppista ai mondiali 2018

    © Fotolia/ Vividz Foto
    Mondo
    URL abbreviato
    113390

    La sicurezza ai mondiali verrà garantita, gli hooligan non accederanno alle tribune, dice il ministro Pavel Kolobkov.

    "Il lavoro con i tifosi è prima di tutto una questione di sicurezza. Da questo punto di vista tutti i problemi saranno risolti e non ci saranno i teppisti allo stadio. Ci sarà un passaporto del tifoso, e tutti quelli che riceveranno il divieto amministrativo di visitare lo stadio, non ci saranno alle partite. Le nostre organizzazioni sono in stretta interazione con le strutture responsabili" ha detto Kolobkov, chiedendo di non credere al materiale di recente prodotto dalla BBC sui tifosi russi.

    "Se parliamo del film uscito di recente sulla BBC sui tifosi russi,  parliamo di un film disonesto, i nostri tifosi non sono così. E noi saremo lieti di accettare tifosi di altri paesi. Il  film lo lasciamo alla coscienza dei suoi creatori" ha aggiunto il ministro.

    La Coppa del mondo 2018 si svolgerà  in 11 città della Russia e in 12 stadi, nelle città di Mosca, San Pietroburgo, Kazan, Sochi, Samara, Saransk, Nizhny Novgorod, Volgograd, Rostov, Kaliningrad e Ekaterinburg. L'inizio dei giochi si terrà il 14 giugno, mentre la finale il 15 luglio

    In precedenza il capo del comitato per il lavoro con i tifosi ha detto che il livello di sicurezza negli stadi russi è più alto che in altri paesi.

    Correlati:

    Al via corso online di lingua russa per i volontari stranieri dei Mondiali di calcio
    Calcio, amichevole Russia-Italia prima dell’inizio dei Mondiali
    Quale sarà il talismano dei Mondiali di calcio 2018?
    Calcio: sloveno Aleksander Ceferin eletto nuovo presidente Uefa
    Tags:
    Calcio, Mondiali, Mondiali di calcio 2018, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik