09:28 20 Giugno 2019
Manifestazioni a Kiev: L'Ucraina è l'Europa (foto d'archivio)

Funzionari ucraini si sono appropriati dei soldi tedeschi per la ricostruzione del Donbass

© AFP 2019 / SERGEI SUPINSKY
Mondo
URL abbreviato
8035

Lo segnala il media ucraino "Vesti".

La polizia di Kiev ha aperto un fascicolo sul furto e appropriazione indebita da parte dei dipendenti del ministero del Welfare e della fondazione per gli investimenti sociali dell'Ucraina dei finanziamenti stanziati dal ministero dello Sviluppo Economico tedesco per la ricostruzione delle infrastrutture civili nel Paese, comprese quelle nel territorio del Donbass.

E' stato riferito che in base all'accordo tra i due Paesi la fondazione si era impegnata a finanziare le ristrutturazioni di asili per 70 milioni di grivnie (oltre 2 milioni di euro, ndr) dal 2015 al 2018, ma lo scorso maggio ha notificato alla banca di aver speso 12,28 milioni di grivnie (circa 350mila euro, ndr).

Gli investigatori hanno scoperto che effettivamente sono stati impiegati per i lavori 7,47 milioni di grivnie.

Si osserva che non è stato possibile ottenere commenti dagli organi pubblici ucraini coinvolti in questa vicenda.

Correlati:

L’Ucraina è ancora il paese con più corruzione in Europa
Deputato ucraino rivela: consegnate a funzionari USA prove su corruzione di Poroshenko
Caviale, musica, donne, lusso: a Kiev la crisi non colpisce i politici post-Maidan filo-UE
Tags:
corruzione, Finanze, Giustizia, Polizia, Germania, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik