14:39 25 Febbraio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-13°C
    Oro scitico

    Crimea, ricorso per la restituzione della collezione “oro scitico”

    © Sputnik. Dmitry Korobeinikov
    Mondo
    URL abbreviato
    6161

    Non è ancora nota la data del processo per il ricorso dei musei crimeani, presentato dopo la decisione del tribunale di Amsterdam sulla collezione “oro scitico”. Lo ha detto ai giornalisti il direttore del museo archeologico di Sinferopoli Svetlana Melnikova.

    La collezione "oro scitico", composta da circa 2000 reperti, era stata inviata nei Paesi Bassi dai musei crimeani per l'esposizione al museo Allard Pierson di Amsterdam a febbraio 2014, prima che la Crimea entrasse nella Federazione Russa. Russia e Ucraina hanno rivendicato entrambe la proprietà degli artefatti, mettendo in difficoltà il museo olandese che non sapeva di fatto a chi restituirli. Lo scorso 14 dicembre il tribunale di Amsterdam ha sentenziato che la collezione dovrà essere restituita all'Ucraina. La Crimea ha quindi fatto ricorso.

    "Un ricorso è stato depositato e finora non abbiamo ricevuto informazioni (sulla data dell'udienza, ndr) dai nostri legali", ha detto la Melnikova.

    Correlati:

    Crimea: comunicato ufficiale dei musei, dove era custodito l'oro scitico
    Il caso di oro scita della Crimea potrebbe diventare un precedente?
    Olanda guadagna sull'oro degli Sciti sottratto ai musei della Crimea
    Tags:
    azione legale, verdetto, Udienza, Arte, Processo, Ricorso, oro, Collezione, Paesi Bassi, Crimea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik