01:38 17 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 7°C
    Russian Defense Minister Sergei Shoigu at the opening of the 3rd CISM World Military Winter Games

    Atleta slovena parla degli atleti NATO ai giochi militari

    © Sputnik. Nina Zotina
    Mondo
    URL abbreviato
    2231

    La partecipazione di atleti provenienti dai paesi della NATO ai III giochi Mondiali militari a Sochi può essere definita una sorta di risposta per le sanzioni contro la Russia, ritiene la partecipante alle competizioni di arrampicata, la slovena Maya Vidmar.

    "Penso che la nostra visita qui sia una sorta di risposta a queste sanzioni, siamo qui, e questo dice tutto. E sapete, mi piace molto stare qui, trovo che qui ci sia un clima positivo e confortevole" ha detto l'atleta, sottolineando che visita la Russia per la quarta volta.

    Secondo la Vidmar, lo slogan "Amicizia attraverso lo sport" funziona davvero.

    "È molto importante per noi lo slogan, perché nonostante apparteniamo a eserciti diversi, e dovremmo nutrire sospetti l'uno dell'altro, in realtà stiamo stringendo amicizia.

    Ho avuto a che fare con i russi in altri concorsi, e sono persone deliziose. La Russia è un grande paese e penso che la Slovenia dovrebbe stringere amicizia con essa. Noi siamo un piccolo paese, ma sono sicura che la cooperazione con la Russia ci potrebbe dare molti benefici" ha detto la Vidmar.

    Correlati:

    Come si prepara la Russia ai Giochi Militari Mondiali Invernali
    Il leggendario atleta Alyabyev sarà ambasciatore dei Giochi Militari Mondiali Invernali
    Giochi militari "International Army Games - 2016"
    Tags:
    sport, Giochi militari, Esercito, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik