10:52 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Philippine Justice Secretary Leila de Lima gesturing during an interview with AFP in Manila

    Filippine: arrestato senatore che ha criticato il presidente

    © AFP 2017/ JAY DIRECTO
    Mondo
    URL abbreviato
    225091

    La polizia filippina ha arrestato venerdì una famosa critica del presidente Rodrigo Duterte, il senatore dell'opposizione Leila De Lima, sospettata di aver preso tangenti dai trafficanti di droga, secondo Reuters.

    L'anno scorso, il senatore de Lima ha chiesto alla Corte penale internazionale di indagare il presidente, il quale sta conducendo una dura lotta contro i tossicodipendenti. Ha definito le azioni del presidente "crimini contro l'umanità".

    Secondo l'agenzia, lo stesso senatore, il suo ex autista e guardia del corpo, e anche uno degli ex dipendenti dell'amministrazione penitenziaria, sono stati arrestati dal tribunale locale. Il giudice ha trovato fondate le accuse mosse contro la De Lima dal Ministero della giustizia la scorsa settimana. Si sospetta che il senatore era in combutta con i narcotrafficanti nelle carceri e che abbia ricevuto denaro da loro.

    "La verità verrà fuori, voglio giustizia. Sono innocente", ha detto la De Lima ai giornalisti poco prima che le forze dell'ordine arrivassero nel suo ufficio.

    Eletto nel mese di maggio, il presidente delle Filippine sta conducendo una vera e propria lotta contro i tossicodipendenti e i narcotrafficanti. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, dall'insediamento al potere di Duterte nel paese sono state uccise più di 6000 persone, connesse al traffico di stupefacenti. La comunità internazionale ha più volte condannato i metodi per combattere il traffico di droga nel paese.

    Correlati:

    Le Filippine di Duterte esasperano gli USA e la Cina
    Filippine, il presidente Duterte minaccia la legge marziale
    Duterte confida nell'alleanza con la Russia per difendere le Filippine
    Filippine, Duterte insiste: voglio salire a bordo navi da guerra russe a Manila
    Tags:
    Politica, Arresto, lotta alla criminilita, arresto, Rodrigo Duterte, Filippine
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik