21:24 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Simbolo dell'oleodotto Amicizia nei pressi della città di Mazyr in Bielorussia

    Minsk dichiara il prezzo del gas russo per la Bielorussia

    © Sputnik. Egor Eryomov
    Mondo
    URL abbreviato
    1624122

    Minsk e Mosca si sono accordate per fissare il costo del gas russo per la Bielorussia allo stesso prezzo del mercato interno russo, ha dichiarato il vice-premier bielorusso Vladimir Semashko in un incontro con i colleghi del Ministero dell’energia russo.

    "Spero fortemente che siamo vicini alla soluzione", ha detto, sottolineando che la Bielorussia dovrà "ottenere dai nostri colleghi una sostanziale riduzione dei prezzi".

    "Siamo propensi ad avvicinarci ai prezzi del mercato interno russo. C'è un protocollo in uscita", ha detto Semashko.

    Il vice-premier ha aggiunto che è già pronta una carta, che consentirà alla Bielorussia dal 1 ° luglio 2019 di ricevere il gas russo ad un costo che sarà "vicino al prezzo del gas in Russia" e dal 1 ° gennaio 2025 sarà allo stesso del costo del mercato interno russo.

    Tra Russia e Bielorussia sono in corso delle controversie per il petrolio e il gas a partire dall'inizio del 2016. Allora Minsk ha cominciato a pagare di meno le consegne ritenendo che il prezzo del gas russo fosse ingiusto e unilaterale. Mosca in risposta ha ridotto le forniture di petrolio esenti da dazio alla Bielorussia, dicendo che la misura è stata presa a causa insufficienza del pagamento per il gas, e la mancata fornitura di prodotti petroliferi in Russia.

    Correlati:

    Nord Stream 2, Merkel: bisogna mantenere il transito del gas attraverso l’Ucraina
    Energia, colloqui Russia-Bielorussia su prezzo gas
    Media: Gazprom riduce gas nel Nord Stream in seguito a causa polacca
    Gazprom ai massimi storici per esportazione di gas all’estero
    Tags:
    Gas, Economia, Prezzo gas, gas, Prezzi petroliferi, forniture di gas, governo, Bielorussia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik