07:07 23 Maggio 2019
Russia, Usa, Siria

Militari americani vogliono migliorare la cooperazione con la Russia sulla Siria

© Collage : La Voix de la Russie
Mondo
URL abbreviato
382

I militari russi e statunitensi hanno bisogno di discussioni di livello superiore per evitare incidenti in Siria, ritiene il generale dell'Aviazione americana Jeff Harrigian.

"Crediamo che ci voglia un altro livello che ci permetterà di condurre discussioni di livello più alto: serve capire quale sia il livello", — ha detto Harrigian, le cui parole sono state riportate dal Washington Post.

Ha ammesso che durante i raid americani in Siria "periodicamente si incrociano nei cieli gli aerei dei piloti russi."

"In effetti con i russi abbiamo avuto divergenze relativamente agli obiettivi delle operazioni. Alla fine ci abbiamo visto chiaro, ma solo dopo diverso tempo in quanto non potevamo alzare le discussioni ad un livello superiore," — ha aggiunto Harrigian.

Il Washington Post chiarisce che disturba l'interazione militare russo-americana in Siria la legge sull'Ucraina adottata dagli Stati Uniti per le divergenze con Mosca, che di fatto sospende nella pratica ogni forma di cooperazione militare con la Russia. Il segretario della Difesa James Mattis può fare un'eccezione per alcuni casi, ma non è ancora pronto a questo passo, chiarisce il giornale.

 

 

Correlati:

Media parlano di possibile cambiamento di strategia USA in Siria
De Mistura: pace difficile da immaginare vista la strategia USA in Siria
Siria, Assad: cooperazione Russia-Usa su terrorismo globale è prospettiva promettente
“Putin vuole la pace in Siria per legittimare suo nuovo ordine mondiale e umiliare USA”
A Mosca dubbi sul ruolo degli USA nella normalizzazione della crisi in Siria
“Pensate all'ISIS, non alla terza guerra mondiale”: Trump contro i neocon russofobi
Trump: se con Putin andremo d’accordo possiamo distruggere l’Isis
Tags:
Cooperazione militare, Terrorismo, Difesa, Sicurezza, Raid contro "Stato islamico", crisi in Siria, Pentagono, Washington Post, esercito USA, Esercito russo, James Mattis, Jeff Harrigian, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik