21:23 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    OSCE

    Deputato: parole "aggressione russa" devono essere escluse da assemblea parlamentare OSCE

    © Foto: OSCE/Curtis Budden
    Mondo
    URL abbreviato
    5424181

    Se le parole "aggressione russa" saranno presenti nella conversazione diplomatica, non aiuteranno a risolvere il problema in Ucraina, ha detto il parlamentare russo Nikolay Ryzhak, parlando in seno all'Assemblea parlamentare dell'OSCE.

    In precedenza durante il suo discorso, i membri della delegazione ucraina hanno ancora una volta parlato di "aggressione russa." In risposta, il rappresentante della delegazione russa Ryzhak ha osservato che "se si continuerà a parlare di una "aggressione russa" nella conversazione diplomatica, il problema non verrà risolto."

    Egli ha aggiunto che Mosca agisce sempre rigorosamente in conformità del diritto internazionale.

    "Parlando della dimostrazione di "aggressione russa", non è stata detta una parola sul nazionalismo tendente al fascismo in Ucraina, del quale sarebbe necessario parlarne, poiché è davvero pericoloso", ha aggiunto.

    Correlati:

    Ucraina, OSCE rafforzerà la missione di monitoraggio
    Il segretario generale dell'OSCE teme la ripresa dei combattimenti in Donbass
    Lavrov: OSCE accusa Kiev di escalation del conflitto nel Donbass
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, relazioni diplomatiche, Aggressione, Ucraina, OSCE, Ucraina, Donbass, Duma di Stato, Europa, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik