12:14 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    Il premier iracheno Haider al-Abadi

    Premier iracheno ordina raid in Siria contro l'ISIS alle forze aeree nazionali

    © AP Photo/ Hadi Mizban
    Mondo
    URL abbreviato
    61035113

    Il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha dichiarato di aver ordinato alle proprie forze armate di colpire le posizioni dei terroristi dello "Stato Islamico" in Siria, riferisce la Reuters.

    "Abbiamo ordinato all'Aviazione di attaccare le posizioni dell'ISIS ad Hosaiba e Abu Kamal in Siria, in quanto i terroristi sono responsabili dei recenti attentati a Baghdad," — ha detto il capo del governo iracheno.

    Secondo il premier, le forze irachene hanno già compiuto i raid.

    In Iraq la situazione rimane tesa per le azioni dei jihadisti del Daesh, che hanno conquistato parte del Paese. I fondamentalisti perpetrano attacchi e attentati, le cui vittime sono spesso cittadini comuni.

    Correlati:

    Iraq, parte offensiva su grande scala per la liberazione di Mosul Ovest
    Iraq, guerra all'ISIS: esercito iracheno conquista 2 villaggi a sud di Mosul
    Iraq, gas mostarda trovato in un deposito dell’ISIS a Mosul
    La Russia condanna gli attentati terroristici di Bagdad
    Tags:
    Terrorismo, Raid contro "Stato islamico", Daesh, premier Haider al Abadi, Siria, Iraq
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik