22:49 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
490
Seguici su

Il ministro della Difesa alla Duma: compiuti 5.682 raid verso le infrastrutture terroristiche.

Le forze aeree russe hanno ucciso più di tremila insorti in quasi 1.800 missioni condotte quest'anno in Siria. Lo ha detto il miinistro della Difesa russo, Sergei Shoigu.

"Gli aerei russi hanno effettuato 1.760 missioni, compiendo 5.682 raid verso le infrastrutture terroristiche", ha detto Shoigu intervenendo oggi alla Duma.

Sarebbero 40 i campi di addestramento, 475 posti di comando e 45 fabbriche d'armi sarebbero state distrutte.

"In ottale di 3.119 militanti sono stati uccisi, tra cui 26 uomini di spicco", ha spiegato Shoigu.

Correlati:

Shoigu: l'intervento russo in Siria ha fermato l’onda di rivoluzioni colorate
Siria, autobomba contro colonna militare russa. Ci sono vittime
De Mistura: pace difficile da immaginare vista la strategia USA in Siria
Tags:
Crisi in Siria, Siria, Sergej Shoigu, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook