Widgets Magazine
05:13 22 Luglio 2019
Amnesty International

Diritti umani: il Cremlino rimanda al mittente le accuse di Amnesty International

© flickr.com/ Celeste Damiani
Mondo
URL abbreviato
13191

La Russia non è d’accordo con l’ultimo report diffuso dall'organizzazione internazionale.

Mosca non è d'accordo con l'ultimo rapporto contro la Russia diffuso da Amnesty International. Lo ha detto oggi il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Questa non è la prima volta che accade, sono documenti che vengono diffusi regolarmente. Noi, in genere non siamo d'accordo per diversi motivi. Questa volta non lo siamo per le conclusioni a cui è arrivato il report", ha detto Peskov ai giornalisti.

Correlati:

Assad dice no agli osservatori di Amnesty International in Siria
Amnesty International libera palloncino con foto Snowden presso Statua Libertà a Parigi
“5% di verità”: Amnesty International su dati del Pentagono su vittime in Siria e Iraq
Amnesty International: 300 vittime in Siria a causa della coalizione
Tags:
accuse, Diritti umani, Amnesty International, Dmitry Peskov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik