Widgets Magazine
19:21 19 Settembre 2019
tribunale

Russia, moscovita partecipa a concorso a premi e poi chiede il rimborso degli sms

© AP Photo / Brennan Linsley
Mondo
URL abbreviato
150
Seguici su

Il tribunale di Mosca ha negato ad un moscovita il rimborso del costo di circa 4000 sms inviati per partecipare ad un concorso a premi. Lo riferisce l’ufficio stampa dello stesso tribunale.

L'uomo, oltre al rimborso del costo degli sms, aveva chiesto il pagamento degli interessi e un risarcimento per danni morali.

"Nella causa il querelante ha dichiarato di aver partecipato al concorso ‘60 giorni — 60 automobili', inviando dal 27 ottobre al 30 novembre 3926 sms del costo di 42 rubli (0,70 euro circa) cadauno", ha spiegato il tribunale.

Tuttavia, il giudice ha respinto le richieste del querelante, notando che ai concorsi, così come a qualsiasi altro gioco, non si applica la legge sulla protezione dei diritti dei consumatori.

Tags:
rimborso, causa legale, giustizia, Tribunale, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik