14:29 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
3131
Seguici su

La Russia ha sottoscritto un contratto di fornitura di carri armati T-90MC con un paese del Medio Oriente. Lo ha riferito il ministro dell’Industria e del Commercio russo Denis Manturov.

Il ministro, nel corso dell'esposizione "IDEX 2017", ha spiegato che la firma del contratto risale a dicembre 2016 e che prevede una serie di collaudi tecnici. Manturov, inoltre, ha affermato che in programma c'è la preparazione di un altro contratto simile.

Il carro armato T-90MC è la versione d'esportazione del T-90AM in dotazione alle forze armate russe.

Correlati:

Russia e USA rimangono i più grandi esportatori del mondo di armi
Russia: export armi in India 4 mld in 2016 e crescita in vista
Russia, senatore propone fornitura armi a Damasco per lotta al terrorismo
Tags:
contratto, T-90, Esportazioni, Carri armati, Armi, Medio Oriente, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook