23:06 16 Giugno 2019
Michael Flynn, consigliere della Casa Bianca dimessosi per contatti con l'ambasciatore russo17

Lavrov accusa i servizi segreti USA di intercettare l'ambasciatore russo a Washington

© REUTERS / Carlos Barria
Mondo
URL abbreviato
171

Il ministro degli esteri russo Serghej Lavrov ha dichiarato che i servizi segreti americani ascoltano l'ambasciatore russo a Washington, Sergei Кisljak, riferisce Ria Novosti.

"A causa dello scandalo in cui è coinvolto da un paio di settimane il consigliere di Trump per la sicurezza nazionale, il generale Flynn, le agenzie di intelligence americane hanno raccontato ai giornalisti assolutamente ufficialmente, anche se in forma anonima, che, per esempio, le comunicazioni del nostro ambasciatore vengono abitudinariamente sfruttate. Comprese le sue relazioni a Mosca su ciò che si fa a Washington, nell'adempimento delle sue responsabilità" ha detto Lavrov.

La scorsa settimana Flynn ha lasciato la carica e ha riconosciuto che ha fornito informazioni incomplete sui contatti con l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kisliak. In precedenza i media hanno riferito che Flynn a dicembre 2016 ha discusso con l'ambasciatore russo delle sanzioni contro la Russia, nonostante la smentita al riguardo da parte dei rappresentanti della squadra di Trump e del consigliere. Il Cremlino ha dichiarato che Flynn ha parlato con Kisliak, ma la loro conversazione non è stata riportata correttamente. 

Correlati:

The Intercept: "scandalo Flynn è emblematico della vigliaccheria di Washington"
Vince la foto dell'attentatore dell'ambasciatore russo in Turchia, sgomento a Mosca
NBC: FBI ascolta conversazioni tra ambasciatore russo e consigliere Trump
Tags:
Intercettazioni, Michael Flynn, Sergej Lavrov, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik