01:22 13 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
1151
Seguici su

Il razzo vettore Falcon 9 con la capsula spaziale Dragon è stato lanciato da Cape Canaveral per consegnare un carico alla Stazione Spaziale Internazionale. L’operazione è stata condotta dalla NASA.

Il razzo è partito alle 17.39 dalla piattaforma di lancio 39° dallo spazioporto di Cape Canaveral. È il primo lancio dopo la fine del programma Space Shuttle nel 2011.

Circa 3 minuti dopo il lancio è avvenuta la separazione del primo stadio del razzo. In seguito il modulo è tornato sulla terra compiendo un atterraggio verticale. Quasi nello stesso momento, si è separato il secondo stadio del razzo e la nave spaziale si è stabilizzata su una certa orbita.

La navicella porterà sulla ISS circa 2,5 tonnellate di merci, prima di tutto, materiali per esperimenti scientifici, ma anche uno strumento per la misurazione dello strato di ozono della Terra, il SAGE III (Stratospheric Aerosol and Gas Experiment) e il sensore per i fronti temporaleschi STP-H5 LIS (Space Test Program-H5-Lightning Imaging Sensor).

La sonda rimarrà attraccata al modulo Harmony degli Stati Uniti fino al 21 marzo, dopo di che tornerà sulla Terra con un carico dalla stazione orbitale.

Correlati:

SpaceX ha perso un razzo Falcon 9 con un carico di 200 milioni di dollari
Gli astronauti NASA hanno raggiunto lo spazio aperto
NASA, la Russia aiuterà gli USA ad andare su Marte
NASA e Roscosmos discutono per una collaborazione in missione su Venere
Tags:
Spazio, Tecnologia, Dragon, Lancio, Space X, NASA, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook