Widgets Magazine
19:50 21 Luglio 2019
Hollywood

Attore dice no a ruolo di “russo ammazza ucraini nel Donbass” in film di Hollywood

© flickr.com/ Tom Benson
Mondo
URL abbreviato
20581

L'attore ed ex lottatore di arti marziali miste Oleg Taktarov ha declinato "un'offerta allettante" da Hollywood per ricoprire il ruolo di "un russo violento che combatte in Ucraina." Lo ha scritto su Facebook.

Nella descrizione del ruolo l'attore scrive: "Roman, un russo di 45-50 anni, leader di un gruppo separatista filorusso, che con ferocia e violenza combatte in Ucraina". Dopo aver isolato un pacifico villaggio ucraino e aver abbattuto un aereo americano si lanciano alla caccia degli ufficiali dei Marines."

L'attore ha ammesso di aver "problemi con i soldi", ma i problemi finanziari non possono convincerlo ad accettare un ruolo del genere.

"Spero che il destino mi riserverà un altro lavoro, fare qualcosa per aiutare i bambini a scuola, ma per recitare questa parte è meglio morire di fame", — ha sottolineato Taktarov.

Correlati:

Hollywood, arma di intrattenimento di massa
Ecco perché l’America ha sempre ragione
“Violenza e saccheggi rendono difficile reintegrazione del Donbass in Ucraina”
Lavrov: OSCE accusa Kiev di escalation del conflitto nel Donbass
Germania preoccupata dal sostegno della Russia ai separatisti del Donbass
Vicepresidente USA Pence: Russia deve essere responsabile per sue azioni in Ucraina
Tags:
Hollywood, cinema, Russofobia, Propaganda, Oleg Taktarov, Donbass, Ucraina, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik