03:06 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
442
Seguici su

Il vertice dei ministri degli Esteri ‘formato Normandia’ non ha portato grandi risultati. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov.

«Al vertice ‘formato Normandia' sono stati esaminati gli accordi raggiunti dai presidenti di Russia, Francia, Ucraina e il cancelliere tedesco a novembre a Berlino… Oggi ci accorgiamo che, purtroppo, grandi risultati in direzione di quelle decisioni prese a Berlino non sono stati raggiunti. Ma qualcosa di positivo c'è, il gruppo di contatto ha stabilito che il 20 febbraio inizierà il cessate il fuoco e il ritiro delle armi pesanti. Noi abbiamo sostenuto attivamente questa decisione, ma, naturalmente, speriamo che stavolta non fallisca. Stiamo a vedere come reagiranno le parti», ha detto Lavrov a margine del vertice dei ministri ‘formato Normandia' nell'ambito della Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera.

Correlati:

Gabriel propone vertice formato Normandia a Monaco di Baviera
Donbass, Mosca commenta l'allargamento con gli USA del formato della Normandia
Ucraina, Lavrov: Non è stato raggiunto alcun progresso nei colloqui Quartetto Normandia
Tags:
risultati, Vertice, Conferenza di Monaco, Situazione in Ucraina, formato Normandia, Sergej Lavrov, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook