06:15 08 Dicembre 2019
Rottami del boeing malese precipitato nel Donbass

Russia pronta a collaborare con investigatori olandesi su boeing precipitato in Ucraina

© AFP 2019 / Bulent Kilic
Mondo
URL abbreviato
490
Seguici su

La Russia è pronta a fornire assistenza al pool internazionale di investigatori per decifrare le informazioni del radar dell'aereo della Malaysia Airlines precipitato nel Donbass, riporta l'ente dell'aviazione civile russa.

Il boeing 777 della compagnia Malaysia Airlines, decollato da Amsterdam in direzione di Kuala Lumpur, è precipitato il 17 luglio 2014 nella regione di Donetsk. Tutte le 298 persone a bordo sono rimaste uccise.

"Nonostante la Russia continui ad essere perplessa sui 3 mesi per riconoscere gli ostacoli tecnici, la parte russa è pronta in qualsiasi momento a fornire agli investigatori internazionali l'assistenza di programmatori e tecnici che hanno familiarità con il sistema di codifica delle informazioni del radar," — si legge nel comunicato.

Correlati:

La Russia è pronta a fornire aiuto per decifrare i dati del MH17
Disastro MH17, da Mosca ancora critiche agli investigatori olandesi
Disastro MH17, sequestrato materiale giornalistico utile alle indagini
Russia insiste: indagine su disastro MH17 falsata per ruolo dell'Ucraina
Disastro MH17, Peskov: l’indagine è destinata al fallimento
Tags:
Cooperazione, Giustizia, Indagine sul Boeing MH17, Tragedia MH17, Olanda, Donbass, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik