09:53 27 Febbraio 2017
    Bandiera della Corea del Nord

    Corea del Nord, Kim Hyun Joong: test balistico contro minaccia Usa

    © AFP 2016/ John Macdougall
    Mondo
    URL abbreviato
    4565121

    L’ultimo lancio di un missile balistico da parte di Pyongyang ha lo scopo di migliorare la sicurezza nella penisola coreana. Così l'ambasciatore della Corea del Nord in Russia, Kim Hyun Joong.

    Domenica la Corea del Nord ha effettuato un test di successo del suo missile balistico Pukguksong-2 a raggio intermedio. Il Pukguksong-2 può trasportare un carico nucleare, e ha un range operativo fino a 2.000 km (1.200 miglia).

    "Il lancio di prova andato a buon fine è una misura volta a rafforzare la sovranità del paese, la pace e la sicurezza della penisola coreana, in connessione con la crescente minaccia nucleare dagli Stati Uniti", ha detto Kim.

    Parlando ad un evento organizzato per commemorare il defunto leader Kim Jong Il, il diplomatico della Corea del Nord ha detto che Pyongyang intende "rafforzare ulteriormente la nostra capacità di difesa, rafforzare le forze nucleari fino a quando la minaccia nucleare degli Stati Uniti e il ricatto continueranno".    

    Correlati:

    Corea del Nord, esperto: Kim Jong-un potrebbe aver ordinato l’uccisione del fratellastro
    Trump potrebbe fare affari con Corea del Nord per risolvere crisi coreana
    Tags:
    Test missile balistico, Kim Hyun Joong, Corea del Nord, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • Harald
      Mi sembra chiaro il motivo dei test missilistici....e non sono mica frottole....e quindi di chi è la colpa???

      Ps che ci fanno questi sistemi di difesa S300 (se non erro) in Corea del Nord??

      it.sputniknews.com/mondo/201702144071131-missile-coreadelnord-intelligence-test
    • avatar
      francescoslossel
      leggendo della storia del Trident statunitense che è molto peggio di quelli Nordcoreani, sono stati effettuati nel tempo più di centosessanta lanci di prova e mi pare, riferendosi ad un solo dei almeno due modelli prodotti...
    • roberto
      L'abbiamo detto e ridetto che se la Corea Democratica non ha fatto la fine dell'Irak, della Libia, della Siria e dell'Afghanistan lo deve solo all'arma atomica. La Corea sarà sicura solo quando avrà un missile a lungo raggio capace di raggiungere le coste degli Usa. Coraggio, allora!
    Mostra nuovi commenti (0)