18:56 24 Marzo 2017
    Сapo redattore dell'agenzia di Sputnik e del canale televisivo RT, Margarita Simonian

    Margarita Simonyan commenta gli ennesimi attacchi a RT e Sputnik

    © Sputnik. Михаил Климентьев
    Mondo
    URL abbreviato
    4314110

    Il direttore di RT e Sputnik Margarita Simonyan ha commentato le dichiarazioni dei sostenitori del candidato alle elezioni presidenziali francesi Emmanuel Macron contro il canale televisivo e l’agenzia russi.

    "I continui attacchia a RT, nei quali non c'è un briciolo di verità, ci fanno venire la sensazione che i francesi abbiano un grande deja vu. Auguriamo alla squadra Emmanuel Macron di non ripetere gli errori dell'establishment americano e di concentrarsi sulla campagna elettorale, invece di prendersela con i media russi", ha detto la Simonyan.

    L'ufficio stampa di Sputnik ha definito "calunniose" le accuse da parte dei sostenitori Macron.

    "Le contine accuse da parte del partito di Macron sono calunniose e hanno lo scopo di influenzare l'opinione pubblica. Confidiamo che i lettori possano autonomamente rendersci conto della qualità del giornalismo di Sputnik, di tutte le notizie disponibili sul portale Sputnik Francia e alla radio", scrive l'agenzia.

    In precedenza il portavoce di Macron, Benjamin Griveaux, ha accusato RT e Sputnik di ordire una campagna informativa per screditare il candidato alla Presidenziali francesi.

    Correlati:

    Fallon: RT e Sputnik responsabili di campagna disinformatoria stile sovietico
    Intelligence americana: RT e Sputnik sono nel dossier "Intervento della Russia"
    Mosca, Centro Carnegie chiede scusa per gaffe razzista contro direttore RT e Sputnik
    Tags:
    Accuse, commento, Media, attacchi, Sputnik, RT, Emmanuel Macron, Margarita Simonyan, Russia, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • giovanni
      Macron e· un affiliato di casa-Rothshild ,sicuramente verra· eletto come il nuovo presidente della Francia .La confraternita internazionale mondialista, sta spendendo milioni e milioni di euro per la sua campagna elettorale ...e come sempre giocano al cambio politico e ideologico per fare presa sulla gente .Ma come sempre ,gli uomini affiliati al regime mondialista sono al di sopra degli interessi dello stato ,per loro sono semplici astrazioni , la loro etichetta politica e la loro orientazione ideologica e· solo un paravento ;alla fine sono li· per servire il "REGIME IMPERIALISTA MONDIALISTA".
    Mostra nuovi commenti (0)