07:32 22 Agosto 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 18°C
    Dmitry Peskov

    Incontro ravvicinato aereo russo nave USA, Cremlino: crediamo al ministero della Difesa

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Mondo
    URL abbreviato
    131882422

    Il Cremlino è incline a credere al ministero della Difesa, piuttosto che alle dichiarazioni americane sull’avvicinamento di un aereo russo ad un cacciatorpediniere statunitense nel Mar Nero.

    "Se non sbaglio, il ministero della Difesa ha smentito questo episodio. E io ho molta più fiducia nel ministero della Difesa che nei senatori degli Stati Uniti.", ha detto ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov.

    Il portavoce del Pentagono ha annunciato che lo scorso 10 febbraio un aereo militare russo con il transponder spento ha avvicinato pericolosamente un cacciatorpediniere statunitense nel Mar Nero. La notizia è stata immediatamente smentita dal portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, precisando che tutti gli aerei militari russi volano sulle acque neutrali del Mar Nero in conformità alle norme internazionali e ai requisiti di sicurezza.

    Correlati:

    Aerei della NATO hanno sorvegliato il volo di un caccia russo sull’Atlantico
    Ministero della Difesa svizzero commenta volo suoi caccia vicino aereo governativo russo
    USA si scusano per avvicinamento pericoloso con caccia russo nei cieli della Siria
    Tags:
    Smentita, Incidente, commento, fiducia, Igor Konashenkov, Dmitry Peskov, Mar Nero, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik