09:54 27 Febbraio 2017
    Kim Jong-un

    Corea del Nord, esperto: Kim Jong-un potrebbe aver ordinato l’uccisione del fratellastro

    © AP Photo/ Sergey Guneev, KRT via AP Video
    Mondo
    URL abbreviato
    961109

    Il leader nordcoreano Kim Jong-un potrebbe aver ordinato l’assassinio del fratellastro Kim Jong-nam dopo essere venuto a conoscenza di un suo tentativo di fuga cinque anni fa. Ne ha parlato Seong-chang Cheong, direttore del dipartimento di studi strategici del Sejong Institute.

    "L'omicidio di Kim Jong-nam non sarebbe potuto accadere senza l'approvazione diretta di Kim Jong-un, e probabilmente è stato proprio Kim Jong-un ad ordinare l'assassinio del fratellastro dopo aver scoperto il suo tentativo di sfuggire al Sud", ha affermato l'esperto.

    Secondo Chong, la morte di Kim Jong-nam può essere collegata alla recente pubblicazione su un settimanale sudcoreano di un articolo che sostiene che nel 2012 il fratellastro del dittatore della Corea del Nord aveva tentato di lasciare il paese. Questo potrebbe aver irritato Kim Jong-un.

    "L'omicidio di Kim Jong-nam, a mio parere, è legato al lavoro dei servizi segreti nordcoreani. Negli ultimi anni, ai servizi era stata affidata la sorveglianza di Kim Jong-nam, e questi si occupano anche dell'eliminazione di persone chiave", ha aggiunto Chong.

    Correlati:

    Corea del Nord, Mosca: risoluzione crisi solo attraverso vie politico-diplomatiche
    Corea del Nord, consultazioni di emergenza al Consiglio di Sicurezza Onu
    Olimpiadi, ministro russo: in Corea replicheremo risultati Sochi 2014
    Tags:
    ordine, Parere personale, opinione, Omicidio, Kim Jong-un, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • Harald
      Io non ci credo....sembra una campagna discriminante per farlo passare da dittatore assassino.
    • A.Martino
      Anche io ho qualche perplessità; certo, con simili personaggi, altro che presunzione di innocenza...
      Siamo dinanzi a una trama, personaggi, e situazioni, davvero da film della eterna saga tratta dai libri di Fleming: d'altronde, uno 007 interpretato da Pierce Brosnan ruota proprio attorno a una tragedia di potere familiare in Corea del nord.
    • avatar
      cile11973
      Sputnik, ma quale esperto. Esperto de che, de fake??? Dopo la terza puntata, rasentate il ridicolo e siete davvero incredibili. Continuate a pubblicare informazioni provenienti dalla stampa occidentale embledded senza un minimo barlume di verifica della fonte che, continua ad essere quella "democratica" e veritiera(sic) della Corea del Sud. Corea del sud che naturalmente è alleata della Cina e non degli Usa. Ma per favore... Provate a fare del giornalismo d'alternativa rispetto a quello dei mass media occidentali tutti servi del potere, almeno in questo caso, verificando le fonti e non pubblicando veline. Di quelle, le veline, dato che ve ne sono un mucchio in giro, non ne abbiamo bisogno.
      Viva Kim Jong Un, Viva la Reopubblica Popolare Democratica della Corea del Nord, Viva il suo popolo resistente al capitalismo e all'imperialismo. Cordialmente Saluti Luigi
    • HaraldIn risposta cile11973(Mostra commentoNascondi commento)
      cile11973, ho notato anch'io che a volte certe informazioni sono identiche a quelle occidentali....l'uccidente è virale!!!
      Un saluto.
    Mostra nuovi commenti (0)