10:38 25 Aprile 2017
    Kim Jong-un

    Corea del Nord, esperto: Kim Jong-un potrebbe aver ordinato l’uccisione del fratellastro

    © AP Photo/ Sergey Guneev, KRT via AP Video
    Mondo
    URL abbreviato
    964009

    Il leader nordcoreano Kim Jong-un potrebbe aver ordinato l’assassinio del fratellastro Kim Jong-nam dopo essere venuto a conoscenza di un suo tentativo di fuga cinque anni fa. Ne ha parlato Seong-chang Cheong, direttore del dipartimento di studi strategici del Sejong Institute.

    "L'omicidio di Kim Jong-nam non sarebbe potuto accadere senza l'approvazione diretta di Kim Jong-un, e probabilmente è stato proprio Kim Jong-un ad ordinare l'assassinio del fratellastro dopo aver scoperto il suo tentativo di sfuggire al Sud", ha affermato l'esperto.

    Secondo Chong, la morte di Kim Jong-nam può essere collegata alla recente pubblicazione su un settimanale sudcoreano di un articolo che sostiene che nel 2012 il fratellastro del dittatore della Corea del Nord aveva tentato di lasciare il paese. Questo potrebbe aver irritato Kim Jong-un.

    "L'omicidio di Kim Jong-nam, a mio parere, è legato al lavoro dei servizi segreti nordcoreani. Negli ultimi anni, ai servizi era stata affidata la sorveglianza di Kim Jong-nam, e questi si occupano anche dell'eliminazione di persone chiave", ha aggiunto Chong.

    Correlati:

    Corea del Nord, Mosca: risoluzione crisi solo attraverso vie politico-diplomatiche
    Corea del Nord, consultazioni di emergenza al Consiglio di Sicurezza Onu
    Olimpiadi, ministro russo: in Corea replicheremo risultati Sochi 2014
    Tags:
    Opinione, ordine, Parere personale, Omicidio, Kim Jong-un, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik