00:01 21 Settembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 8°C
    Microfoni mass media russi

    Peskov definisce assurda idea che i media russi influenzino politica in paesi stranieri

    © Sputnik. Vladimir Fedorenko
    Mondo
    URL abbreviato
    5177111

    Il Cremlino è lusingato dalla popolarità dei media russi.

    Il Cremlino ritiene assurda l'affermazione circa l'impatto dei media russi sull'opinione pubblica in paesi stranieri, ma allo stesso tempo accoglie con positività la crescita della loro popolarità.

    "Siamo lusingati di sentire che i media russi sono popolari, è un grande vantaggio, e questo è merito di coloro ceh gestiscono con capacità questi mezzi di comunicazione" ha detto ai giornalisti l'addetto stampa del presidente, Dmitry Peskov.

    Egli ha sottolineato che i media sono un mercato e, di conseguenza, anche in questo c'è concorrenza. "Se i nostri media in alcuni paesi, come è evidente, sono in vantaggio in questa competizione, si può solo applaudire. Ma dire che i nostri media stiano cercando di influenzare l'opinione pubblica da qualche parte, è assolutamente assurdo" ha detto Dmitry Peskov.

    Correlati:

    I servizi segreti in Germania hanno stilato un rapporto sui media russi
    Peskov commenta il rating mediatico di Trump nei media russi
    Polonia, media: hacker russi provano ad attaccare il ministero degli Esteri
    La storia degli hacker russi gonfiata dai media USA
    Tags:
    mass media, Media, Mass media, Guerra mediatica, Cremlino, Dmitry Peskov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik