16:14 21 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    La terra vista dallo spazio

    Russi pronti a pagare $200-250mila dollari per un tour nello spazio

    © Foto: Roscosmos
    Mondo
    URL abbreviato
    119160

    C’è già un certo numero di cittadini russi disposti a pagare $200-250mila dollari per un volo a bordo del velivolo suborbitale riutilizzabile russo per il turismo spaziale, ha detto in un'intervista con Ria Novosti il CEO di "KosmoKurs" Pavel Puskin.

    "Si sono già rivolti a noi diversi cittadini russi interessati al volo nello spazio. In particolare due persone sono impazienti di poter fare questa esperienza e stanno aspettando solo l'esame medico" ha dichiarato lui.

    Pushkin ha detto nell'intervista che il progetto "KosmoKurs" non è stato finanziato con il crowdfunding, ma che "ci sono già degli investitori interessati al progetto".

    Il capo di "KosmoKurs" ha precisato che l'autorizzazione a partecipare al tour spaziale potrà essere data solo dopo tre giorni di formazione e dopo una certificazione medica.

    "Nella prima fase, prima della conclusione del contratto, ci sarà una visita medica per determinare la data del volo. Durante la preparazione al lancio verrà organizzato l'esame finale per l'ammissione al volo. In queste attività verranno coinvolti esperti nel campo della medicina spaziale i quali ci assisteranno e consiglieranno su tutto. Nessuno invierà un uomo nello spazio con dei problemi di salute. Se dovesse verificarsi un incidente di questo tipo, allora il progetto potrebbe essere definitivamente chiuso. Pertanto, ci teniamo ad una valutazione medica oggettiva dei possibili turisti" ha detto il capo della società.

    Puskin ha detto che il luogo per la costruzione della piattaforma di lancio è già stato scelto: o il cosmodromo di Kapustin Yar o quello Baikonur. "Il sito Kapustin Yar non è una decisione definitiva. Adesso ci stiamo muovendo con l'azienda spaziale "TsENKI" all'interno della società statale" Roscosmos ", per prendere in considerazione il cosmodromo di "Baikonur" come un altro possibile sito. Le infrastrutture comprenderanno strutture alberghiere, di rifornimento, di manutenzione e di formazione dei turisti. Gli edifici saranno abbastanza compatti" ha dichiarato.

    La navetta suborbitale riutilizzabile, progettata dalla società "Kosmokurs" per mezzo di un investitore privato della Russia, verrà lanciata da un cosmodromo russo e potrà effettuare escursioni ad una quota pari a quella del volo effettuato da Yuri Gagarin, a circa 100 chilometri dalla terra. A confronto, la stazione spaziale Internazionale (ISS) compie un volo in una orbita all'altezza media di 350-400 km. I candidati al volo dopo il pagamento, dovranno effettuare tre giorni di preparazione e di visite mediche prima di poter andare nello spazio. Potranno essere lanciati sei turisti spaziali alla volta in voli dalla durata di 15 minuti. Tutti potranno fluttuare in assenza di gravità per 5-6 minuti e potranno muoversi liberamente all'interno della cabina dalla grandezza totale di 30 metri quadrati.

    Correlati:

    Spazio, ad aprile lancio commerciale razzo vettore russo Proton-M
    Spazio, la Cina ha in agenda 2 missioni su Marte e una su Giove
    Nel 2017 all'università di Mosca aprirà la facoltà "dello Spazio"
    Sergey Korolev, l'uomo che portò la Russia nello spazio
    Tags:
    Turismo, Turismo nello spazio, Esplorazione dello spazio, Roscosmos, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik