00:03 20 Settembre 2018
Igor Plotnitskij

Ucraina, LNR pronta a trattare con Kiev il ripristino delle forniture di carbone

© Sputnik . Valeriy Melnikov
Mondo
URL abbreviato
391

Il leader della sedicente Repubblica popolare di Lugansk Igor Plotnitskij ritiene possibile il ripristino delle forniture di carbone ai territori controllati da Kiev in caso di rimozione del blocco dei trasporti.

"Il blocco alle forniture di carbone non è una nostra scelta, si tratta dell'iniziativa di Kiev… D'altronde noi comprendiamo che questo blocco colpisce la gente comune di entrambe le parti della linea di contatto. Se Kiev si scuserà per le azioni dei suoi gruppi armati, siamo disposti a vagliare le sue nuove proposte", ha detto Plotnitskij a Sputnik.

L'Ucraina a causa di un conflitto nel Donbass ha perso l'accesso alla maggior parte delle miniere. Le miniere più redditizie si trovano infatti nei territori non controllati da Kiev.

Correlati:

Per Kiev l'unica alternativa al carbone del Donbass è la Russia
“Violenza e saccheggi rendono difficile reintegrazione del Donbass in Ucraina”
Donbass accusa militari ucraini di occupare le case dei civili presso la linea del fronte
Tags:
condizioni, Forniture, Carbone, ripresa, Trattative, Situazione in Ucraina, Repubblica Popolare di Lugansk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik