00:03 20 Settembre 2018
Caccia russo Su-35

I paesi del Medio Oriente sono interessati alle armi russe

© flickr.com/ Dmitry Terekhov
Mondo
URL abbreviato
161

Numerosi paesi del Medio Oriente hanno espresso il desiderio di acquistare le armi russe che hanno visto in azione in Siria. Lo ha detto ai giornalisti oggi Viktor Kladov, direttore della direzione per la cooperazione internazionale dell’azienda statale russa Rostec.

"Questa operazione ci ha spinto a migliorare le nostre armi e ha provocato un serio interesse per la nostra tecnologia da parte dei clienti esteri, dal momento che questi modelli hanno acquisito notorietà nelle operazioni militari reali. Molti paesi del Medio Oriente hanno espresso il loro desiderio di acquisire questa tecnologia", ha dichiarato Kladov.

Egli ha spiegato che nella fattispecie si tratta dei caccia Su-35, degli elicotteri da combattimento Mi-28 e dei sistemi missilistici antiaerei S-400.

L'esposizione aerospaziale internazionale "AeroIndia — 2017" si terrà dal 14 al 18 febbraio presso la base aerea indiana di Bangalore. Le imprese russe presenteranno alla fiera oltre 400 diverse attrezzature militari.

Correlati:

Filippine, cresce interesse per acquisto armi da Mosca
Russia, senatore propone fornitura armi a Damasco per lotta al terrorismo
Lavrov: Supportiamo Iraq nella lotta contro Daesh attraverso forniture di armi
Tags:
Sistema antiaereo S-400, Mi-28, Su-35, Business, Industria bellica, acquisti, interesse, commercio, Armi, Rostec, Russia, Medio Oriente
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik