04:10 23 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 6°C
    La bandiera finlandese

    Finlandia vieta ai russi di acquistare terreni vicino a installazioni militari

    © flickr.com/ Iago Laz
    Mondo
    URL abbreviato
    342328

    Il governo finlandese vuole vietare ai russi di comprare immobili e terreni nei pressi di basi militari secondo l’idea che i russi stiano acquistando terreni per ospitare le truppe in caso di invasione” comunica The Independent.

    Il Ministro della difesa della Finlandia, ha dichiarato che alcune transazioni concernenti proprietà detenute da stranieri, saranno annullate nell'interesse della sicurezza nazionale.

    Questo atto è seguito alle pubblicazioni di rapporti che affermavano che molti stranieri, specialmente russi, acquistavano proprietà nei pressi di installazioni militari.

    L'Agenzia di Intelligence Supo ha dichiarato nella sua relazione che possa esistere il rischio che uno stato estero possa utilizzare un terreno acquistato per coprire il trasporto o dispiegare truppe in Finlandia" scrive il giornale.

    Il deputato del parlamento Suna Kymäläinen, ha comunicato della soppressione di alcune transazioni per acquisti di proprietà. Ha detto che di fatto i terreni in vendita vicino al confine russo-finlandese e di cottage estivi vicino agli aeroporti saranno controllati dal Ministero della difesa.

    Correlati:

    Russia e Finlandia saranno collegate da una rete di trasporti intelligenti
    Premier Finlandia chiede a UE revoca sanzioni antirusse
    Finlandia, dialogo con la Russia importante e garanzia di stabilità
    Media finlandesi: Russia potrebbe alloggiare militari in immobili acquistati in Finlandia
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Economia, immobili, acquisti, annullamento, Il Ministero della Difesa, governo, Finlandia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik