23:39 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    L'assassino dell'ambasciatore russo in Turchia

    Vince la foto dell'attentatore dell'ambasciatore russo in Turchia, sgomento a Mosca

    © AP Photo/ Burhan Ozbilici
    Mondo
    URL abbreviato
    271144233

    La foto dell'anno nel concorso World Press Photo 2017, che immortala l'assassino dell'ambasciatore russo in Turchia è al limite della moralità e potrebbe ispirare altri terroristi a compiere gesti simili, ha dichiarato a RIA Novosti il presidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione Konstantin Kosachev.

    Il fotoreporter di Associated Press Burhan Ozbilici ha vinto il concorso World Press Photo-2017 con la foto dell'assassino dell'ambasciatore russo in Turchia mentre brandisce la pistola con cui ha freddato il diplomatico. Il presidente della giuria Stuart Franklin ha definito l'immagine "una fotografia incredibilmente cruenta."

    "Si prova una sensazione di disgusto nei confronti di coloro che prendono decisioni terribili al limite della moralità, c'è senso di orrore per la realizzazione che la stessa fotografia potrebbe ispirare i terroristi…il voto alto della giuria" — ha detto Kosachev.

    L'ambasciatore russo Andrey Karlov è stato ucciso il 19 dicembre scorso durante un discorso in occasione dell'apertura di una mostra fotografica ad Ankara. L'attacco è stato compiuto dal giovane poliziotto Mevlut Mert Altyntas, che è stato immediatamente ucciso dalle forze di sicurezza locali. Il ministero degli Esteri della Russia ha qualificato l'assassinio del diplomatico come attacco terroristico. Il Comitato Investigativo Russo ha aperto un procedimento penale ai sensi dell'articolo "azione di terrorismo internazionale".

    Tags:
    Giornalismo, foto, World Press Photo, Omicidio, Konstantin Kosachev, Ambasciatore Andrey Karlov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik