20:30 22 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 27°C
    Maxine Waters

    Il duo russo Vovan e Lexus colpisce ancora: scherzo telefonico a deputato USA

    © AP Photo/ Lauren Victoria Burke
    Mondo
    URL abbreviato
    11832181

    Gli imitatori conosciuti in Russia come il duo Vovan e Lexus hanno pubblicato sulla loro pagina di YouTube la telefonata avuta con la rappresentante democratica del Congresso statunitense Maxine Waters, che precedentemente aveva dichiarato che la Russia aveva invaso la Corea.

    Il duo ha telefonato alla deputata americana a nome del premier ucraino Vladimir Groisman.

    La telefonata con la Waters è iniziata con la discussione delle sanzioni contro la Russia. La deputata democratica ha assicurato che gli Stati Uniti non permetteranno l'indebolimento delle sanzioni, ma al contrario è atteso un inasprimento.

    Il duo ha inoltre detto che la Russia ha attaccato i server di Limpopo in Africa ed ha fatto eleggere come "presidente fantoccio Aybolit" (Dottor Aybolit è il protagonista di una favola per bambini in Russia, ndr), allo stesso tempo ha inviato truppe in Gabon per sostenere il regime del presidente Bongo Ondimba.

    La Waters ha chiesto chi fosse responsabile di queste manovre. "I consiglieri speciali di Putin: Vovan e Lexus", — ha detto uno dei degli imitatori. Il deputato ha voluto sapere come si scrivono correttamente i loro nomi.

    Inoltre alla Waters hanno detto a nome del premier ucraino che le truppe russe hanno occupato "Donetsk e Lvovo (Leopoli)." La notizia sulla città dell'Ucraina occidentale ha catturato l'attenzione della deputata americana. "I russi sono già ad ovest?" — ha chiesto la Waters.

    "So che gli Stati Uniti saranno al vostro fianco, ragazzi. Questa nuova invasione di territori…. Penso che ai nostri uomini serva… non so quanti uomini dei servizi segreti ci sono là. Ma abbiamo bisogno di queste informazioni", — ha commentato la situazione la deputata americana.

    In precedenza Maxine Waters, parlando in una conferenza stampa, aveva detto che Donald Trump "provoca da solo il suo impeachment", e che è pronto a "gettarsi tra le braccia del presidente russo, mentre continua ad attaccare la Corea."

    Correlati:

    Vovan e Lexus: i fondatori del giornalismo con gli scherzi telefonici
    Risolto il giallo della telefonata tra Putin ed Elton John: popstar vittima di uno scherzo
    USA, l'inguaribile russofobia di McCain: “Putin un gangster irrecuperabile”
    National Post: “USA non hanno mai avuto un amico così fedele come la Russia”
    Telefonata ad Erdogan a nome di Poroshenko e Yatsenyuk del duo Vova&Lexus: scherzo ok
    Tags:
    Russofobia, Congresso USA, Vladimir Putin, Vova&Lexus, Vladimir Groisman, Maxine Waters, Penisola coreana, Donbass, USA, Russia, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik