17:36 17 Agosto 2017
Roma+ 31°C
Mosca+ 25°C
    WTO

    Ucraina chiede intervento del WTO per rimuovere il blocco del transito della Russia

    © Sputnik. Ruben Sprich
    Mondo
    URL abbreviato
    51246121

    L’Ucraina cercherà attraverso il WTO di rimuovere le restrizioni al transito attraverso la Russia verso Kazakistan e Kirghizistan. Lo ha reso noto il ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio ucraino.

    "Il 9 febbraio 2017 l'Ucraina ha inviato all'Organizzazione mondiale del commercio (WTO, ndr) la richiesta di istituire un gruppo di lavoro nel qadro dei numerosi vincoli al transito dall'Ucraina attraverso il territorio russo verso Kazakistan e Kirghizistan", si legge nel comunicato.

    Nel settembre dello scorso anno, Kiev aveva già chiesto al WTO di consultarsi con la Russia sulle restrizioni al transito delle merci ucraine, introdotte il primo gennaio 2016. La consultazione, tenutasi il 10 novembre, secondo il viceministro dello Sviluppo Economico e del Commercio ucraino Natalia Mikolskaya, il risultato atteso non è stato raggiunto. Kiev ha comunque annunciato la sua intenzione di rivolgersi agli arbitri del WTO.

    Commentando la situazione, il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov ha detto che Mosca si applicherà le tutele previste dal diritto internazionale nei confronti dell'Ucraina.

     

    Correlati:

    Ucraina compra in Russia i motori per mezzi blindati dell'esercito tramite imprese moldave
    L'ex-capo dell'intelligence ucraina parla dello spionaggio contro la Russia
    WSJ: NATO rinvia negoziati con l'Ucraina per difesa missilistica a causa della Russia
    Tags:
    soluzione, Transito, Misure restrittive, Trasporti, WTO, Dmitry Peskov, Kazakistan, Kirghizistan, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik