09:29 31 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
10216
Seguici su

UK è pronto a lavorare con la Russia, ma mediante la Coalizione.

Il Regno Unito è interessato al lavoro congiunto con la Russia in Siria, nonostante le differenze su come soddisfare interessi comuni. Lo ha annunciato il rappresentante speciale UK per il paese mediorientale, Gareth Bayley.

"Abbiamo un buono e costante contatto con Mosca in tre modi ovvi: nel Consiglio di sicurezza Onu a New York, alle Nazioni Unite a Ginevra, e direttamente a livello bilaterale", ha detto. "Abbiamo un interesse fondamentale a lavorare insieme e condiviso interessi in Siria".

Questi includono raggiungere una pace duratura nel paese, combattere la radicalizzazione e gestire i flussi migratori.

"Differiamo su come raggiungere questi interessi", ha aggiunto Bayley sostenendo che "ci sono molti elementi" delle attività russe e siriane che destano preoccupazione per il Regno Unito. Ma, ha chiarito, "il punto più generale sulla cooperazione in materia di crisi è estremamente importante".

Qualsiasi comunicazione militare tra Londra e Mosca, tuttavia, "dovrebbe essere considerata attraverso i meccanismi esistenti della Coalizione".

Correlati:

Cacciatorperdiniere UK inviato nel Mar Nero non spaventa la Russia
Da Londra si accusa Russia di raccogliere informazioni compromettenti contro politici UK
Siria, Ankara sostiene di aver comunicato a Russia posizione soldati turchi in zona raid
Siria, la Russia coordina offensiva turca e siriana ad al-Baba
Siria, Assad: cooperazione Russia-Usa su terrorismo globale è prospettiva promettente
Siria, esperti di Russia, Turchia e Iran hanno discusso del cessate il fuoco
Tags:
Gran Bretagna, Crisi in Siria, lotta contro il terrorismo, Terrorismo, Consiglio di Sicurezza ONU, ONU, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook