14:48 26 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 12°C
    Donbass

    The Nation valuta chance di Putin e Trump di fermare il conflitto nel Donbass

    © Sputnik. Valeriy Melnikov
    Mondo
    URL abbreviato
    2512110

    Anche con la collaborazione di Vladimir Putin e Donald Trump, per gli Stati Uniti e la Russia sarà difficile contribuire a fermare il conflitto nel Donbass, scrive la rivista The Nation.

    Ciò è dovuto al fatto che all'inizio della crisi ucraina, la politica americana si è basata su stereotipi di propaganda, gonfiati dai media, si legge nell'articolo. I media americani hanno fornito una copertura estremamente unilaterale degli eventi nel Donbass, limitandosi a dichiarazioni "sull'aggressione" della Russia.

    Gli stessi stereotipi sono emersi nelle informazioni della recente escalation del conflitto ucraino a fine gennaio. Tutti i fatti dimostrano che Kiev ha ripreso i combattimenti, persino un banale ragionamento logico dimostra che adesso Putin non ha nessun motivo di voler esasperare le relazioni con la Casa Bianca, sottolinea l'autore dell'articolo. Tuttavia questo non ha dissuaso i media americani di presentare un quadro completamente diverso di eventi.

    Anche nel caso di un eventuale accordo tra USA e Russia per supportare gli accordi di Minsk, non vi è alcuna certezza che la loro implementazione non sarà ancora una volta interrotta, osserva l'autore.

    Se l'Ucraina continuerà ad esistere come Stato unitario, dovrebbe mantenere uno status neutrale, escludendo l'appartenenza alla NATO e con la possibilità di costruire relazioni economiche sia con l'Occidente che con la Russia, scrive The Nation. Lo stesso conflitto è stato provocato dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea, ricorda l'autore.

    Tutte le azioni della Russia sono state una risposta al desiderio di Washington e Bruxelles di espandere la "sfera di influenza" della NATO in Ucraina, il che è già di per sé una forma di aggressione politica. Mettere gli ucraini davanti alla scelta " o la Russia, o l'Unione Europea", spingendo il Paese in una guerra civile, è stato da parte dell'Occidente una azione sconsiderata e immorale, conclude l'autore.

    Correlati:

    Chi provoca il conflitto in Donbass?
    La Tymoshenko vuole la legge marziale in Donbass
    Kiev cerca nuova base per risoluzione conflitto del Donbass
    Tags:
    conflitto, Guerra, Conflitto, Conflitto nel Donbass, Conflitto in Ucraina, Donald Trump, Vladimir Putin, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik