06:19 25 Settembre 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 3°C
    Sede di Rosneft a Mosca

    Polizia e security di Rosneft fermano provocazione di oppositori in centro a Mosca

    © Sputnik. Ilya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    2414102

    La security della compagnia petrolifera russa Rosneft insieme alle forze di polizia e agli uomini dell'FSB (servizi segreti) ha interrotto il tentativo dei militanti del movimento d'opposizione “Altra Russia” di inscenare una manifestazione non autorizzata davanti gli uffici della società energetica in centro a Mosca.

    E' stato possibile evitare la provocazione grazie alle informazioni sulla "preparazione di una serie di manifestazioni per screditare le autorità commissionate e pagate da strutture legate a Mikhail Khodorkovsky," si afferma nel comunicato.

    Presso la sede moscovita di Rosneft sono stati arrestati 12 attivisti, che sono stati portati al commissariato di polizia di Yakimanka.

    La società petrolifera russa ricorda che il 21 gennaio i militanti di "Altra Russia" avevano cercato di organizzare una manifestazione di protesta simile presso la sede di Gazprom a San Pietroburgo. "Nell'occasione erano riusciti a bloccare la porta d'ingresso della sede, a bruciare le bandiere appese all'ingresso e sostituirle con quelle sovietiche e fuggire prima dell'arrivo della polizia", — si legge nel comunicato.

    RIA Novosti non dispone ancora di commenti da parte delle forze dell'ordine.

    Correlati:

    Portavoce di Putin parla del ruolo dell'opposizione russa con la BBC
    Per Khodorkovsky spiccato un mandato di cattura internazionale
    Tags:
    Opposizione, arresti, Proteste, Manifestazione, Polizia, FSB, Altra Russia, Gazprom, Rosneft, Mikhail Khodorkovsky, Mosca, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik