02:09 25 Giugno 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 10°C
    Aleppo, Siria

    L'esercito siriano ha eliminato un capo dell’IS a Deir el-zor con attacchi aerei

    © REUTERS/ Ammar Abdullah
    Mondo
    URL abbreviato
    2596160

    Gli attacchi aerei dell'aviazione hanno eliminato 15 terroristi durante un'operazione sulla collina 14.

    Il comandante dell'esercito siriano a Der-zor, il generale di brigata Issam Zaheralden, ha raccontato in un'intervista all'agenzia di Sputnik, che dopo l'ultimo attacco contro i terroristi a pochi isolati di Deir-ez-Zor, gli abitanti locali hanno ricevuto cibo, medicine e carburante. Dopo di che l'esercito siriano è passato dalla difesa all'attacco. L'esercito è passato all'offensiva dal quartiere al Makabir, avanzando per 1500 metri e 3 chilometri rispetto al fronte. Scontri a fuoco tra esercito e terroristi non si fermano su tutti i fronti. 

    Secondo il generale, gli attacchi aerei sulla collina 14 hanno ucciso 15 terroristi, tra cui il capo delle operazioni dell'IS, Abu Muhammed al Adnani, e il comandante Abu Walid al Tarablusi. Secondo le fonti di agenzia, a seguito del raid dell'esercito siriano, è stato ferito il figlio del leader Abu Bakr al-Baghdadi e uccisi alcuni suoi compagni. 

    Una fonte militare ha riferito Sputnik che gli aerei da guerra siriani e russi hanno compiuto attacchi contro i terroristi dell'IS nella zona di al Makabir, Sirriya Jneed e Liwaa al Taamid, nella periferia a sud di Deir-ez-Zor e hanno colpito gli obiettivi con successo.

    Correlati:

    Siria, la Russia coordina offensiva turca e siriana ad al-Baba
    Siria, Assad: le aspettative di Damasco e Mosca non sono state deluse
    Siria, Assad: cooperazione Russia-Usa su terrorismo globale è prospettiva promettente
    Tags:
    Guerra, Aviazione, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik