21:29 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Estonia

    L’unico nemico dell’Estonia è la Russia

    © Fotolia/ Stomma
    Mondo
    URL abbreviato
    221876148

    La Russia è l’unico paese che potrebbe rappresentare un rischio per l’indipendenza e l’integrità territoriale dell’Estonia. Lo si legge nella prefazione dell’annuario del servizio di sicurezza esterna estone.

    Nella prefazione all'annuario, pubblicato oggi, il capo del dipartimento Mikk Marran sostiene che "la Russia è l'unico stato che potrebbe minacciare l'indipendenza e l'integrità territoriale dell'Estonia, pertanto bisogna porre l'accento su questo". Egli comunque ha notato che quest'anno avranno particolare importanza i potenziali cambiamenti nelle relazioni tra Mosca e Washington.

    Marran afferma che il Cremlino continua a testare la resistenza dei confini "tra l'ammissibile e l'inammissibile".

    "In questa situazione, assume significato critico la vitalità del sistema di sicurezza transatlantico basata sulla fiducia reciproca e il potenziale congiunto. A questo proposito è necessario monitorare le azioni della Russia volte a minare l'unità europea nel contesto delle prossime elezioni in diversi paesi, e mantenere le sanzioni", scrive Marran.

    Correlati:

    I carri armati americani arrivano in Estonia
    In Estonia arrivano gli armamenti dell'esercito USA
    Estonia boccia proposta di ospitare uno spettacolo del coro dell’esercito russo
    Tags:
    Difesa, pericolo, Intelligence, Indipendenza, Minaccia, Sicurezza, Estonia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik