19:33 16 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Le bandiere degli USA e della Turchia

    Trump chiama Erdogan: Turchia partner strategico

    © flickr.com/ Victoria Pickering/http://bit.ly/1vtCH3w
    Mondo
    URL abbreviato
    4718312

    Erdogan e Trump concordano azioni congiunte contro Isis.

    Il Presidente turco, Recep Tayyip Erdogan e il suo omologo statunitense, Donald Trump avrebbero deciso azioni congiunte contro le roccaforti dell'Isis a Raqqa e al Bab in Siria. Lo riferiscono i media turchi.

    Erdogan e Trump hanno avuto un lungo colloquio telefonico in cui si sarebbe discusso anche della crisi dei rifugiati e delle azioni contro il terrorismo. I media turchi hanno anche rivelato come Erdogan abbia chiesto al suo omologo Usa di interrompere l'appoggio degli Stati Uniti ai gruppi curdi che per Ankara sono propaggini dei separatisti interni.

    Il presidente statunitense ha inoltre ribadito il sostegno Usa alla Nato e alla Turchia nel corso di una telefonata con il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan.

    "Trump ha confermato il supporto dell'amministrazione alla Turchia come partner strategico e all'alleata Nato e ha accolto con favore il contributo della Turchia alla campagna contro l'Isis", si legge in una nota della Casa Bianca.

    Correlati:

    Turchia, Yildirim critica gli USA: basta sostegno al PKK
    “Impotenza totale”: come gli USA hanno lasciato la Turchia alla Russia nella crisi siriana
    Siria, Usa: bene sforzi troika Russia-Iran-Turchia
    Più facile che con gli USA: Russia cerca accordo con Turchia e Iran sulla Siria
    Siria accusa USA e Turchia di appoggiare i combattenti
    Tags:
    Partnership, lotta contro il terrorismo, terrorismo, telefonata, Casa Bianca, ISIS, NATO, Donald Trump, Recep Erdogan, Turchia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik